Software gestionali: server o cloud?





Ogni azienda ormai utilizza quotidianamente uno o più software gestionali per svolgere la maggior parte delle sue attività: dalla gestione dei rapporti con i clienti, agli aspetti amministrativi, alla gestione documentale.
Questo perché le diverse funzionalità messe a disposizione da questo tipo di software hanno un impatto estremamente positivo in fatto di semplificazione, miglioramento e velocizzazione dei processi aziendali.
Un importante aiuto alle imprese nel raggiungimento di un soddisfacente livello di efficienza in tutti i processi di tutti i settori e comparti delle imprese.
Con il termine software gestionali si indicano applicativi molto diversi per funzioni e per obiettivi:
  •         Customer relationship management. Grazie ai sofware di gestione dei clienti le imprese possono tenere traccia in un unico posto di tutte le iterazioni avvenute con un determinato contatto, nonché progettare campagne di comunicazione con clienti e lead.
  •         Enterprise resource planning. Letteralmente "pianificazione delle risorse d'impresa", è un software di gestione che integra tutti i processi di business rilevanti di un'azienda come vendite, acquisti, gestione magazzino, contabilità ecc..
  •         Enterprise Content Management. È l'insieme degli strumenti che consentono la gestione della documentazione prodotta e ricevuta all'interno di un'organizzazione, indipendentemente dal suo formato.

Oltre a questi vi sono anche gestionali per la logistica, la gestione delle scorte e molto altro.
Ogni azienda, di ogni dimensione, può avere dei vantaggi dall’utilizzo di uno o più software gestionali e se
da un lato, gli applicativi gestionali sono essenzialmente autonomi e possono essere utilizzati da interfacce semplici e intuitive dall’altro lato alcuni aspetti della loro gestione ed implementazione infrastrutturale sono decisamente più complessi. 
Questo tipo di software ha necessità specifiche: l’hardware su cui vanno installati deve essere particolarmente prestante e deve essere sempre aggiornato per continuare a supportare le evoluzioni tecnologiche dell’applicativo. Non basta scegliere bene e acquistare il software, bisogna garantire all’azienda i giusti mezzi tecnici per farlo “girare” agevolmente sui computer aziendali o sui device preposti.
Oltre alla scelta del prodotto quindi l’azienda che desidera utilizzare un software gestionale deve valutare autonomamente o con l’aiuto di esperti IT quale sia il modo migliore per l’utilizzo del software gestionale.

Software su server locale

Se le dimensioni aziendali e la presenza di personale e risorse IT qualificate lo permettono è possibile valutare l’utilizzo di una soluzione server. Oltre ad un investimento iniziale che potrebbe rivelarsi particolarmente oneroso vanno tenuti in conto anche i costi di manutenzione ed aggiornamento. Il software gestionale, inoltre, sarà installato su una sola macchina e da questa e da quelli ad essa collegato sarà possibile utilizzarlo.
A fronte dell’evidente svantaggio apportato da complessità e onerosità, la soluzione server permette di poter apportare le modifiche necessarie ogni qualvolta si ritenga necessario. Soprattutto in caso di guasti la tempestività dell’intervento dei propri tecnici può essere un elemento di cruciale importanza.

Software in cloud
Negli ultimi anni con una sempre maggiore velocità di connessione anche da mobile i servizi in cloud hanno iniziato ad essere sempre più efficienti ed affidabili. Affidarsi ad una società esterna che immagazzini e renda accessibili i dati aziendali da più dispositivi, anche in mobilità, garantisce un grado di flessibilità superiore a quella offerta da una soluzione locale.
L’azienda, si troverà ad accedere tramite una semplice interfaccia ai propri dati che saranno condivisi con un server gestito però da un provider esterno che si prende l’onere di gestire la sicurezza dei dati e del loro aggiornamento, esonerando l’impresa da tutti i costi di gestione dell’infrastruttura a fronte del pagamento di un canone annuo o mensile.
Lo svantaggio principale in questo caso, è quello di dover trasferire a terzi i propri dati.

Qualunque sia la soluzione che si scegli di adottare però i maggiori benefici dall’utilizzo dei software gestionali è dovuto alla possibilità di integrare tra loro più servizi. Iridesgroup, oltre alla fornitura di diverse piattaforme gestionali, mette a disposizione delle aziende che vogliono rendere più efficienti i loro processi le proprie competenze per la personalizzazione e integrazione degli applicativi aziendali.

Richiedi maggiori informazioni sul nostro sito IridesGroup!
E seguici su Facebook e LinkedIn

Commenti